MyHistro, raccontare storie e creare linee del tempo utilizzando le mappe di Google

MyHistro

MyHistro

 

 

 

 

 

 

 

 

Le pagine più visitate ultimamente sul blog sono quelle in cui ho parlato di TimeToast e Dipity, tools per creare linee del tempo interattive. Alla lista vorrei aggiungere un altro strumento del tutto gratuito chiamato MyHistro, che pur non essendo stato concepito per la didattica, ci può tornare utile per creare storie e timeline interattive sfruttando le Google Maps. Una volta inseriti gli eventi, sarà possibile localizzarli e aggiungere una descrizione con immagini e commenti. Il tasto Play consentirà di lanciare in automatico gli elementi creati, in ordine cronologico, che verranno visualizzati come finestre pop-up che si apriranno in corrispondenza dei luoghi taggati nella mappa. In alternativa è possibile anche una visualizzazione esclusivamente cronologica e più schematica come si vede nella foto qui in basso. MyHistro timeline MyHistro è disponibile anche per iPhone e iPod Toch su AppStore.

Qui sotto potete trovare invece un esempio di timeline costruito con la web app sulla storia degli Stati Uniti d’America. 

 

Mappe interattive con MapMarker Interactive di National Geographic

MapMarker Interactive

MapMarker Interactive

 

 

 

 

 

 

 

 

Nell’ottima sezione Education del sito di National Geographic è presente un tool, MapMarker Interactive,  che permette di modificare le mappe geografiche a proprio piacimento al pari di maps di Google.

Con pochi click saremo in grado di aggiungere disegni e forme oltre che etichette personalizzate e alcuni markers. Uno strumento molto utile è anche il metro che consente di misurare facilmente le distanze sulla mappa sia in chilometri che in miglia.

Sono presenti inoltre dei temi preparati da National Geographic che restituiscono utili informazioni sul clima, il territorio, la popolazione ed altro. Le mappe possono poi essere facilmente salvate in png o in xml per poter essere ricaricate direttamente dal visualizzatore di mappe del sito.

 

Fonte: Didattica 2.0

 

Timetoast, come creare una linea del tempo in pochi minuti

timetoast

timetoast

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Creare linee del tempo online da utilizzare nella didattica sta diventando una prassi sempre più diffusa, come dimostra il crescente numero di web app presenti nella rete. Già in questo blog si era parlato di Dipity, ottimo strumento, ma adatto per lavori complessi.

Se invece avete bisogno di creare una timeline in maniera veloce e senza troppi oggetti interattivi, Timetoast è l’applicazione che fa per voi. Dopo essersi registrati gratuitamente sarà sufficiente infatti inserire le date che ci interessano e aggiungere eventuali commenti scritti o immagini per poter visualizzare il tutto in stile classico timeline o come elenco cronologico.
Una volta ultimato il lavoro si potrà condividere il tutto o incorporare la linea del tempo con il codice embed.

Ecco un esempio:

 


Tripline: creare itinerari virtuali interattivi per la didattica

tripline

tripline

 

 

 

 

 

Tripline è una web application che permette di creare percorsi interattivi animati sfruttando le mappe di Google.

Nata come strumento per raccontare e condividere i propri viaggi, Tripline si rivela un ottima risorsa per la didattica, in particolare per discipline come storia e geografia. È infatti possibile creare un percorso selezionando sulla mappa le tappe dell’itinerario nell’ordine che si preferisce. Dopo aver indicato le località, cliccando sul tasto play,  Tripline eseguirà un’animazione che ci porterà in viaggio attraverso i luoghi scelti.

Ad ogni luogo potremo aggiungere immagini e commenti, mentre una colonna sonora, da selezionare tra quelle di default ci accompagnerà lungo il nostro tour.

Tripline è disponibile anche su App Store per iPhone e iPad.

Creare test, esercitazioni e verifiche con Hot Potatoes

Hot Potatoes

Hot Potatoes

 

 

 

 

 

 

 

Hot Potatoes è una suite di software gratuito che permette di creare varie tipologie di esercizi, test e verifiche in pochi passi.

Sviluppata da Half-Baked Software Inc. e da University of Victoria Humanities Computing and Media Centre, Hot Potatoes si divide in sei applicazioni:

  • JQuiz, risposta multipla, domande aperte, vero o falso
  • JCross, permette di creare dei cruciverba a partire dai termini inseriti
  • JCloze, classico testo “a buchi”, con possibilità anche in questo caso di suggerimenti o scelte multiple. Comodissima la possibilità di esportare il testo in formato word selezionando velocemente le parole da eliminare
  • JMatch, esercizi in cui abbinare elementi comprese immagini
  • JMix, crea esercizi in cui riordinare testi
  • The Masher, crea delle vere e proprie unità didattiche utilizzando le varie tipologie di esercizi delle precedenti applicazioni.

 

Hot Potatoes esempio

Tutto il materiale creato con Hot Potatoes può essere sia esportato su word e quindi stampato, che integrato in siti web in formato Html o Scorm.

Qui di seguito alcuni link utili come un esempio delle varie tipologie di test creati con le applicazioni e le istruzioni in varie lingue tra cui anche l’italiano.