Smart DSA: un’esperienza con lo smartphone alle Medie Farini di Bologna

SpeakIt

 

SpeakIt

 

 

 

 

 

 

 

 

In questo video Francesco Valentini della Scuola Secondaria di I grado Farini di Bologna, riepiloga un’interessante esperienza che riguarda l’utilizzo di uno smartphone Android come scanner OCR e come lettore vocale. Le applicazioni usate sono Scan Doc e SpeakIt e sono state provate sia con un libro di testo che con un pannello descrittivo di una mostra in Sala Borsa. I risultati sembrano ottimi e soprattutto, le due app sono molto facili e intuitive da usare.

Quizlet, arriva su iPhone l’app ufficiale

quizlet iphone

 

quizlet iphone  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

Quizlet, web app per creare flashcard e verifiche, di cui ho parlato in questo articolo, sbarca su App Store con l’applicazione ufficiale. Dopo averla installata sarà sufficiente effettuare il login con il proprio account Quizlet per poter utilizzare i set creati in precedenza al computer o quelli presenti nello sterminato database. L’interfaccia consente di visualizzare le card, immagini comprese, di utilizzare la sintesi vocale di ottima qualità anche in italiano (richiede la connessione internet) e di giocare allo Scatter (simile al match).

L’applicazione è gratuita e può essere scaricata da App Store a questo link

 

Applicazioni per alunni con bisogni educativi speciali: A4CWSN

Apps for children with special needs

 

Apps for children with special needs

 

 

 

 

 

 

 

Apps for children with special needs è un sito che raccoglie tantissime applicazioni per tablet e smartphone (principalmente I OS) rivolte a bambini e ragazzi con bisogni educativi speciali.

Oltre alla presenza di numerosissime recensioni corredate di video molto dettagliati è possibile cercare le applicazioni anche per categoria e prezzo.

A4CWSN è quindi un ottimo strumento per chi utilizza i tablet nella didattica speciale o con bambini in età prescolare. 

 

Dislessia e tecnologie: tra didattica e relazione

Dsa

Dsa

 

 

 

 

 

 

Segnalo la seguente iniziativa che si terrà il 19 aprile presso lI.I.S. Aldini-Valeriani a Bologna, in occasione della quale sarò presente come tutor insieme ad altri colleghi nei workshop pomeridiani. Per maggiori informazioni sulle iscrizioni leggere qui.

 

Giornata provinciale di formazione sui Disturbi Specifici di  Apprendimento:       

“Dislessia e tecnologie: tra didattica e relazione”

Presso  I.I.S. “Aldini-Valeriani-Sirani”  Via Bassanelli n. 9  –   BOLOGNA   (bus 27-62-95-11)

Giovedì 19 aprile 2012

L’iniziativa è rivolta a :

– Docenti referenti D.S.A.

– Insegnanti di classe di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, di qualunque

disciplina, che accolgano in classe alunni con DSA (possibilità di accoglienza 180 posti)

-Famiglie interessate (nella sessione pomeridiana, accoglienza 100 posti)

PROGRAMMA del MATTINO:   incontro plenario per i DOCENTI

– Ore  8,45 –   Registrazione  dei partecipanti.

– Ore  9,00 –   Introduzione ai lavori. Dr.ssa Maria Luisa Martinez – Dirigente dell’Ufficio Scolastico

Territoriale di Bologna.

– Ore   9,15 –  Dr. Enrico Emili: “Quale didattica per i DSA?”

– Ore 10,15 –  Prof.ssa M. Grazia Pancaldi: “Mezzi compensativi e dispensativi, valutazione”

– Ore 11,00 –  Dr.ssa Luciana Lenzi: “Relazioni in gioco”

– Ore 12,00 –  Dr.ssa Laura Lami, Dr.ssa Francesca Chimetto: “Ruolo e interventi della sanità pubblica”

– Ore 13,00 –  Pausa pranzo

PROGRAMMA del POMERIGGIO:  iniziative distinte per DOCENTI  e GENITORI

⇒ Workshop sugli strumenti compensativi informatici per i DOCENTI, suddivisi per ordine di scuola:

1. Ore 14,00-17,00 – per la Scuola Primaria: Prof. Walter Casamenti e Dr. Enrico Angelo Emili.

2. Ore 14,00-17,00 – per la Scuola Secondaria di Primo grado: Prof. Luigi Parisi e Prof. Francesco Valentini.

3. Ore 14,00-17,00 – per la Sc. Secondaria di Secondo grado: Prof. Luca Grillini e Prof. Nicoletta Balzaretti.

⇒ Incontro plenario  con i GENITORI

– Ore 15,00-18,00       –      D.ssa Giovanna Lami:  “I compiti a casa: come affrontarli”

– Prof.ssa Maria Grazia Pancaldi:  “Rapporti fra la famiglia e le Istituzioni”

– Dr.ssa Margherita Gurrieri:    “I comportamenti e il vissuto emotivo dei  bambini/ragazzi con DSA”

– Discussione e conclusione dei lavori.

Spazio Invalsi per la Disabilità, repertorio di prove personalizzate

SID Invalsi

SID Invalsi

 

 

 

 

 

 

 

Mancano ormai quattro mesi agli esami e noi insegnanti di sostegno ci scontriamo spesso con il problema della prova Invalsi differenziata da somministrare ai nostri alunni. Il SID, Spazio Invalsi per la Disabilità, raccoglie un repertorio di prove personalizzate proposte in passato dalle scuole per il servizio nazionale di valutazione.

I materiali sono divisi per ordine e grado di scuola, quindi per aree disciplinari e deficit. Le prove sono disponibili nella pagina risorse del SID.